Articoli taggati con ‘patate’

Tortelli di farina di castagne con patate e prescinsöa

-  Nessun commento

Incredibile, non scrivo da più di un mese e più passa il tempo più non riesco a scrivere. La ricetta era pronta da tempo, non devo fare altro che buttare giù un’introduzione, anche una qualsiasi. Ma niente. Qualsiasi distrazione mi porta altrove, lontano da ciò che voglio fare. Mi fisso sulla schermata bianca della pagina del blog e mi prende una sorta di inquietudine. Rimando. Intanto non sono tenuta a farlo, non ho nessun obbligo tranne che l’impegno che mi sono presa […] Continua →

Aglio di Vessalico: ravioli di patate e baccalà in salsa all’aglio dolce

-  2 Commenti

Ci voleva il Salone del Gusto per farmi pubblicare una ricetta di pasta: più di un anno di blog e nonostante me lo ripromettessi, non trovavo l’ispirazione, facendomi prendere e continuando a spaziare tra pani, focacce e dolci. Ci voleva l’aglio, e che aglio!     Sto parlando dell’aglio di Vessalico: in un minuscolo comune dell’Alta Valle Arroscia, nell’entroterra di Albenga e, in particolare, nelle frazioni più alte e meno abitate, esiste un aglio antico. La sua sopravvivenza è legata alla volontà […] Continua →

Le graffe napoletane all’olio extravergine

-  7 Commenti

Lì per lì non c’ero arrivata. L’etimologia è la stessa, krapfen e graffe, stanno ad indicare un gancio, probabilmente a causa della forma originaria del dolce ricurva od arcuata, anche se adesso l’aspetto è decisamente più tondeggiante, dalla ciambella fino ad arrivare alle bombe o bomboloni. Le versioni non si sprecano, sia nella forma che nella ricetta, con le uova o senza, con le patate oppure no, semplici o farcite con crema pasticcera, marmellata o nutella. Poco importa, in qualsiasi forma si […] Continua →

Morbidissimi panini pull apart al sesamo

-  10 Commenti

E già…pure oggi piove. Sembra non voler mai finire. Mi piace guardare fuori dai vetri di una finestra il cielo nero, il vento che strapazza gli alberi, la pioggia che cade sui tetti, sentire il suo scroscio ritmato. Ma non sempre mi fa lo stesso effetto. Può succedere che mi rilassi, soprattutto se sono avvolta nel tepore delle coperte o di un abbraccio, ma se un pensiero mi turba oppure mi sento sola, ecco che la pioggia mi avvolge in un velo di […] Continua →

Un pane morbido e profumato

-  7 Commenti

Ci sono alcuni profumi della natura che hanno il potere di evocare in me ricordi d’infanzia, dei mesi estivi trascorsi nella casa in campagna poco lontano da Genova, la mia città. Era la casa del custode in una villa padronale di una ricca famiglia emigrata negli Stati Uniti quella dove abitava mio nonno, che si occupava di tenere in ordine fabbricati e terreni. Questi ricordi sono fatti di profumi, suoni ed emozioni. Il garrire delle rondini che avevano i nidi sotto il […] Continua →