Articoli taggati con ‘semola rimacinata’

Pane pugliese tipo “Altamura”

-  Nessun commento

Per il coraggio e l’indole ribelle dei suoi cittadini, la chiamano la “Leonessa di Puglia”. Stiamo parlando di Altamura, una città che deve il suo nome alle poderose mura megalitiche elevate nel  500 a.C. e che dista a circa 40 Km da Bari e 19 da Matera, nella Murgia nord-occidentale, dove la Puglia tocca il confine con la vicina Basilicata. La città si fregia di un passato illustre, la presenza della civiltà umana è antichissima e risale a circa 400.000 anni fa; nel […] Continua →

Per “Impastandosimpara – 12 blogger per 4 stagioni” – Special guest: Alice Del Re

-  1 Commento

Questo mese per il progetto Impastandosimpara – 12 blogger per 4 stagioni abbiamo come ospite Alice Del Re del blog Panelibrienuvole Il progetto, ideato da Molino Grassi con la  collaborazione dell’Aifb, vede coinvolte 12 blogger che interpretano con il proprio personale estro e creatività diversi tipi di farine, proponendoci ricette che rispettano la stagionalità dei prodotti. Il post con la ricetta del mese sarà pubblicato sul blog dell’autrice e contemporaneamente ospite d’onore anche sul mio blog, così che la fine del 2015 vedrà nascere […] Continua →

I bocconcini di semola rimacinata di grano duro

-  14 Commenti

Era il 2004 e non ricordo proprio come sono venuta a sapere di un corso di eccellenza sulla panificazione della durata di tre giorni  che si sarebbe svolto presso l’Alma a Colorno tenuta dal Maestro Fabio Bertoni e dalla dottoressa Simona Lauri, probabilmente gironzolando sul web. Fino a quel momento, oltre a dedicarmi alla cucina, facevo il pane ed altri lievitati, ma avevo un approccio molto “casalingo” e quello mi sembrava un buon inizio per imparare qualcosa sull’arte bianca. Bè, quel corso mi ha […] Continua →

Pane di semola di grano duro con cioccolato di Modica e pistacchi di Bronte

-  1 Commento

Questo pane nasce dietro suggerimento di Gianluca ed è la versione “omaggio alla Sicilia” di una sua ricetta che vede insieme al cioccolato mandorle e nocciole. Non avrei mai pensato di aggiungere all’impasto del cioccolato fuso, di solito utilizzo il cacao, che però conferisce un sapore meno intenso. Per restare in tema, ho scelto del cioccolato fondente di Modica ed ho sostituito mandorle e nocciole con pistacchi di Bronte.     La storia di questo cioccolato risale al ‘700 quando gli spagnoli […] Continua →

Panissimo #18 e la mia ciabatta di semola rimacinata all’olio extravergine con licoli

-  39 Commenti

Il tempo che abbiamo quotidianamente a nostra disposizione è elastico: le passioni che sentiamo lo espandono, quelle che ispiriamo lo contraggono; e l’abitudine riempie quello che rimane. Marcel Proust E’ vero, il tempo non avanza sempre con la stessa velocità e lo stesso ritmo, no, proprio no! A dire il vero a me per l’abitudine ne resta proprio poco. Non mi sembra vero che sia passato già un anno da quando avevo chiesto a Barbara e Sandra di poter ospitare a casa […] Continua →

Quel che resta di un sabato al Molino

-  7 Commenti

E’ da qualche giorno che mi ripropongo di scrivere qualcosa sulla giornata che abbiamo passato insieme sabato scorso, intanto i ricordi sfumano e vorrei fermarli, perchè ciò che è stato un lampo, solo un’idea nata in un istante senza nemmeno immaginare che si sarebbe potuta realizzare, è diventato realtà. Mi sono permessa di rubare qualcuna delle vostre foto perchè io sono riuscita a farne pochissime. Una realtà durata il tempo di una giornata, abbastanza per potervi guardare negli occhi ed ascoltare il […] Continua →