Mini cookies al cappuccino

-
5 Commenti

Quante ricette conoscete per fare i cookies?

Non si contano!

Ma non è invece così facile trovare la ricetta che ti faccia dire
“Oh! questo è davvero un cookie!!!”

Sto parlando di un biscotto croccante ai bordi, più umido al centro quasi leggermente gommoso con un buon sapore di burro che si mescola con un leggero sentore di caramello e la scioglievolezza delle gocce di cioccolato al latte, lasciando percepire per ultimo il sapore del caffè.
Per non dimenticare quel giusto equilibrio tra dolce e salato.

Che poi io abbia voluto farne una versione mini, adatta per esempio per guarnire una coppa di gelato, ha ovviamente influito sulla struttura: i mini cookies sono leggermente più secchi rispetto a quelli di dimensioni solite (ne ho fatto qualcuno più grande di prova) ma non per questo meno buoni! E poi così piccoli non li trovate carini?

Se vi dicessi che mi sono venuti bene la prima volta mi crescerebbe il naso…avevo dimenticato di lasciare il burro fuori dal frigorifero e avevo pensato di ammorbidirlo nel microonde (cosa da non fare perchè in alcuni punti diventa troppo morbido, per non dire liquefatto) e mi sono venuti fuori un po’ spatasciati ed unti :/

Poi la seconda volta mancava un po’ di farina all’impasto e non mi hanno soddisfatto neanche un po’.

E se volete che ci siano i pezzi di cioccolato che spuntano qua e là, tanto belli da vedere , dovete necessariamente aggiungerli dopo che avrete formato i biscotti, quando sono sulla teglia pronti per andare in forno: mettete qualche goccia o pezzetto di cioccolato sopra e con un dito li affondate nell’impasto.

Alla fine ne sono venuta a capo e spero di aver ricavato dai miei errori dei consigli utili perchè vi vengano perfetti.

Bè, spero di avervi fatto venire la voglia di provarli…io ho già voglia di rifarli!

mini cookies cappuccino

Mini cookies al cappuccino

Mini cookies al cappuccino

Per circa 120 - 130 biscottini

Ingredienti

  • 155 g di farina tipo 00
  • 100 g di zucchero di canna
  • 55 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 120 g di burro morbido
  • 10 g di preparato solubile per cappuccino
  • 100 g di gocce di cioccolato al latte piccole
  • un pizzico di bacche di vaniglia
  • 2 gr di lievito istantaneo per dolci (1/2 cucchiaino)
  • 2 g di sale (1/4 cucchiaino)

Preparazione

  1. Mettere in una ciotola il burro.
  2. 1. E' importante che il burro sia morbido ma che non sia nemmeno in minima parte liquefatto, altrimenti i nostri biscotti tenderanno ad allargarsi ed a sputarlo fuori in cottura.
  3. Burro morbido significa che è possibile spingere il dito nel panetto di burro ma che questo offre un po' di resistenza e non è troppo facile affondarlo.
  4. 2. Aggiungere i due tipi di zucchero e la vaniglia* e sbattere con le fruste, non troppo, non è necessario montare a lungo.
  5. L'utilizzo dello zucchero di canna insieme a quello bianco è necessario perchè, contenendo melassa, rende il biscotto meno friabile e leggermente gommosetto ed inoltre caramellizza più facilmente dando un sapore più intenso.
  6. Unire anche l'uovo al composto.
  7. Aggiungere la farina setacciata con il lievito, il sale ed il preparato per cappuccino.
  8. Quando il composto è uniforme amalgamare le gocce di cioccolato.
  9. 3. La consistenza dell'impasto deve essere tale che se ne prendete una piccola quantità tra le mani e fate una pallina, questa non deve essere appiccicosa. Se siete in dubbio aggiungete un po' di farina ancora perchè per ogni farina cambia la capacità di asssorbimento dei liquidi.
  10. Mettere in frigorifero per almeno 24 fino a 48 ore.
  11. 4. Formare dei rotolini come per fare gli gnocchi e tagliare a piccoli pezzettini irregolari.
  12. Non è necessario fare delle palline perchè i cookies devono avere un aspetto irregolare e devono essere tali anche prima della cottura. Per una maggiore irregolarità, potete anche strappare piccoli pezzettini con le mani.
  13. 5. Mettere sulla teglia rivestita con carta da forno ed eventualmente potete aggiungere ancora qualche goccia di cioccolato per decorazione.
  14. Sempre se vi piace evidenziare il sapore salato, potete anche aggiungere qualche granello di sale in superficie oppure utilizzare al posto del burro il burro salato.
  15. Cuocere in forno caldo a 180°C per circa 5 - 7 minuti.
  16. I cookies sono cotti quando prendono un po' di colore dorato sui bordi.
  17. Anche la temperatura del forno è importante ai fini del risultato:
  18. i biscotti cotti a temperatura più bassa (160°C) tenderanno ad allargarsi di più, mentre quelli cotti a temperatura più alta (190°C) si allargheranno meno.
  19. Inoltre i biscotti cotti a temperatura più bassa avranno minore contrasto di consistenza tra i bordi ed il centro, cuoceranno in modo più uniforme.
  20. Oltre alla temperatura del forno ha la sua importanza la temperatura dell'impasto: se l'impasto ha riposato in frigo a sufficienza ed è freddo si allargherà di meno.
  21. Non solo, il riposo in frigorifero migliora il sapore dei cookies: si sente di più il profumo del burro e del caramello.

Note

*sempre meglio aggiungere gli aromi agli ingredienti grassi perchè veicolano meglio gli olii essenziali in essi contenuti che sono liposolubili.

http://www.valentinavenuti.it/2014/02/mini-cookies-al-cappuccino/

mini cookies cappuccino1

Con questo post partecipo alla raccolta di Ricette Pasticcione,
evento ospitato dal blog Apprendisti Pasticcioni

Evento

Ci sono 5 commenti su Mini cookies al cappuccino

  1. lucy
    27 Febbraio 2014 alle 9:14 (8 anni fa)

    per i cookies le ricette non sono mai abbastanza e quanto mi piacciono questi!!

    Rispondi
  2. Isabel
    27 Febbraio 2014 alle 16:18 (8 anni fa)

    E’ il mio stesso problema con i chocolate chip cookies! Nonostante io usi da sempre la solita ricetta, ogni volta vengono diversi! A volte sono croccanti, a volte duri, a volte morbidi, a volte bitorzoluti…e sicuramente dipende in gran parte dalla morbidezza del burro e la qualità di farina!
    E che dire dei tuoi mini….da provare anche la tua ricetta.
    Searching for the best choco chip cookie ever!!
    Ciao
    Isabel :)

    Rispondi

Lascia qui il tuo commento

Benvenuto e grazie di esserti fermato! Se ti fa piacere lascia qui un tuo commento, per me è importante sapere quello che pensi e se potrò ti risponderò volentieri o passerò a trovarti.