Cibus 2014: le vincitrici del contest all’opera!

-
5 Commenti

Mamma mia, che stanchezza!!!

Devo ancora smaltirla adesso, stare in fiera e lavorare in stand tre giorni è davvero massacrante, ma che esperienza indimenticabile!

Il primo giorno, apertura fino alle 21, è andato.

Passa anche il secondo, tra gente che va e gente che viene, nuovi incontri ed amicizie, abbracci e visite inaspettate, confronti tra grandissimi professionisti.

Di tanto in tanto un assaggio…delle stirate romane di Cristian Zaghini, della focaccia genovese di Ezio Rocchi, del pane di Ezio Marinato…anche se sai che a mangiare tutti quei prodotti lievitati arrivi a sera che ti senti una mongolfiera, come si fa a dire di no?

E poi arriva la sera: l’appuntamento è all’Hosteria da Ivan per cena di gala per l’ottantesimo dell’azienda Grassi e non vedo l’ora di incontrare Teresa e di conoscere Giulia ed Alessandra.

 

cibus8

 

Una serata piacevole, animata dalla grande cortesia e professionalità dell’oste e dalla presenza di personaggi molto particolari ;)

 

cibus1

 

Ma cerchiamo di non fare troppo tardi, l’osteria è un po’ fuori mano e domattina ci aspetta una mattinata intensa.

 

PicMonkey Collage

 

A dire la verità non è che proprio tutto è andato come doveva andare, a partire dal fatto che le ragazze sono rimaste imbottigliate nel traffico e sono arrivate con un abbondante ritardo, per cui il loro lavoro è andato ad accavallarsi a quello di chi doveva sfornare per l’ora di pranzo, la sottoscritta che ha dimenticato gli stampi per la brioche di Teresa, le temperature da foresta tropicale.

Ma chi ha già lavorato in stand ad una fiera lo sa: lo spazio è ristretto, le attrezzature sono quelle che sono, c’è sempre qualche inconveniente tipo un tubo inadeguato alla pressione che scoppia allagando il laboratorio, tutti sono impegnati a fare qualcosa, a volte ci scappa pure un po’ di tensione…

In ogni caso Teresa, Giulia ed Alessandra sono state bravissime ad affrontare le difficoltà, applicando con maestria quell’arte che noi che lavoriamo in casa abbiamo per necessità dovuto apprendere, l’arte dell’arrangiarsi :) ed alla fine, pure con un po’ di ritardo sulla tabella di marcia, siamo arrivate alla premiazione!

 

cibus

DSC_0031

 

Le vincitrici sono state premiate da Atenaide Arpone, responsabile di Italian Gourmet, con un abbonamento per un anno alle riviste “Il Panificatore Italiano” e “Il Pasticcere”…ragazze, aspettiamo le vostre ricette :)

 

PicMonkey Collage1

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato a questa giornata, a chi l’ha resa possibile ed anche a chi ha fatto la sorpresa di venirci a trovare!!!

 

cibus5

DSC_0032

Ci sono 5 commenti su Cibus 2014: le vincitrici del contest all’opera!

  1. Isabel
    10 Maggio 2014 alle 22:56 (8 anni fa)

    Una sola parola: grazie! :)

    Rispondi
  2. lucy
    12 Maggio 2014 alle 7:41 (8 anni fa)

    la prima foto di gruppo è bellissima!!complimenti a tutte e capisco bene la mancanza di attrezzature..sigh!

    Rispondi
    • Valentina Venuti
      12 Maggio 2014 alle 15:41 (8 anni fa)

      Merito del marito di Ljuba, anche a me piace moltissimo, siamo rimaste tutte bene :)

      Rispondi
  3. Alessandra
    13 Maggio 2014 alle 15:52 (8 anni fa)

    Cara Valentina, è stato un vero piacere poterti conoscere di persona e produrre qualcosina in una cucina professionale! Farine da sballo…dimmi cosa non veniva buono con un prodotto così?!?
    Un abbraccio grande! Ale

    Rispondi

Lascia qui il tuo commento

Benvenuto e grazie di esserti fermato! Se ti fa piacere lascia qui un tuo commento, per me è importante sapere quello che pensi e se potrò ti risponderò volentieri o passerò a trovarti.