Pullman bread e nodi di pane all’aglio, rosmarino e parmigiano

-
3 Commenti

Rieccomi finalmente con una nuova ricetta, tratta dalla bibbia del pane di Jeffrey Hamelman cui vi ho già parlato in un post precedente, il Pullman Bread, così chiamato per il suo utilizzo nelle carrozze-letto dei treni a lunga percorrenza negli Stati Uniti, scelto dalla compagnia perchè per la loro forma squadrata, nello spazio occupato da 2 pagnotte normali, stavano 3 filoni di questo pane, ottimizzando quindi il poco spazio disponibile nelle cucine.

In Francia è conosciuto come Pan de Mie, dove mie significa mollica, in Italia non è altro che il pane a cassetta o pancarrè, un pane molto morbido caratterizzato da una crosta sottile perchè solitamente è cotto in stampi con il coperchio ed è ideale per toast, tramezzini e canapè.

In realtà oggi non voglio mostrarvi come ho fatto il pancarrè, ma come ho utilizzato l’altra metà dell’impasto per farne dei deliziosi bocconcini di pane che mentre sono nel forno sprigioneranno un profumo irresistibile…sempre che vi piaccia l’aglio e che, se siete in dolce compagnia, siate in due a mangiarli!

bread garlic knots-1-4

 

Nodi di pane all’aglio, rosmarino e parmigiano

Nodi di pane all’aglio, rosmarino e parmigiano

Nella ricetta originale ho sostituito il lievito di birra con il lievito madre, ma potete usare entrambi i metodi: cambiano ovviamente i tempi di lievitazione.

Ingredienti

    Per l'impasto:
  • g 500 di farina Pizza e Focaccia Molino Grassi
  • g 125 di lievito madre rinfrescato (oppure 12 g di lievito di birra)
  • g 330 di acqua
  • g 25 di latte in polvere
  • g 15 di zucchero
  • g 25 di burro
  • g 9 di sale
  • Per cospargere:
  • 80 g di burro
  • 1-2 spicchi d'aglio schiacciati
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 pizzico di sale
  • 4 cucchiai di parmigiano

Istruzioni

  1. Mettete nella ciotola dell'impastatrice tutti gli ingredienti ed impastate a bassa velocità per 3 minuti, poi aumentate la velocità ed impastate ancora per 3-4 minuti.
  2. La temperatura finale dell'impasto deve essere 26-27°C.
  3. Ungete una ciotola e mettetevi l'impasto. Lasciatelo riposare per circa 2 ore, dando una serie di pieghe dopo 1 ora.
  4. Dividete l'impasto in pezzature a piacere, meglio piccole, intorno ai 30-40 g.
  5. Allungate l'impasto fino a farne dei filoncini ed annodateli.
  6. Mettete i nodi su una placca da forno e lasciate lievitare per circa 3 ore.
  7. Sciogliete il burro a fiamma bassa con il rosmarino tritato, aggiungete l'aglio ed il sale.
  8. Cuocete i nodi in forno caldo a 220°C per circa 15 minuti, togliete dal forno, spennellate con il burro profumato al rosmarino, cospargete con il parmigiano e rimettete in forno ancora per 5 minuti.

Note

Per realizzare questi nodi potete utilizzare anche la vostra ricetta di pane preferita.

http://www.valentinavenuti.it/2014/09/pullman-bread-e-nodi-di-pane-allaglio-rosmarino-e-parmigiano/

bread garlic knots-1

 

 

 

Ci sono 3 commenti su Pullman bread e nodi di pane all’aglio, rosmarino e parmigiano

  1. paola
    21 Settembre 2014 alle 14:21 (5 anni fa)

    deliziosi,morbidi e croccanti fuori,interessante ricetta,da fare io senza aglio,felice domenica

    Rispondi
  2. zia consu
    21 Settembre 2014 alle 20:38 (5 anni fa)

    E’ sempre un piacere passare ad assaporami i tuoi lievitati ^_^ Sono sempre così perfetti, golosi e viene voglia di mettere immediatamente le mani in pasta ^_^
    Complimenti!

    Rispondi
  3. lucy
    22 Settembre 2014 alle 7:39 (5 anni fa)

    beh dopo i miei panini alla cipolla non mi rimane che fare questi all’aglio.super belli e immagino buonissimi

    Rispondi

Lascia qui il tuo commento

Benvenuto e grazie di esserti fermato! Se ti fa piacere lascia qui un tuo commento, per me è importante sapere quello che pensi e se potrò ti risponderò volentieri o passerò a trovarti.