Uova a sorpresa

-
3 Commenti

Sapete qual è la cosa che mi affascina nell’arte di cucinare?

La possibilità di creare: anche se in realtà non si inventa nulla, è possibile reinterpretare ogni ricetta in base alla propria personalità, al proprio gusto oppure anche semplicemente in base allo stato d’animo del momento con l’infinito numero di ingredienti e metodi di cottura che abbiamo a disposizione, abbinando sapori, colori e consistenze.

 

Dalani 4

 

Lo stimolo alla creazione per me parte sempre da uno spunto attorno al quale si sviluppano le idee, come nel caso della ricetta di oggi, pensata per lo speciale “Profumi di primavera”, uno degli ultimi contenuti realizzato da Dalani in occasione della stagione da poco iniziata, nel quale è presente una sezione interamente dedicata al food, ricca di idee e di suggerimenti per creare il perfetto menù di primavera.

 

1-DSC_0005.NEF

 

Perchè le uova?

L’uovo nelle tradizioni pagane simboleggiava la rinascita della natura nel passaggio dall’inverno alla primavera, solo successivamente nella fede cristiana divenne il simbolo della rinascita dell’uomo in Cristo, da qui naque la tradizione dell’uovo di Pasqua, protagonista assoluto della festività.

L’idea è quella di riprodurre un uovo alla coque in versione dolce da accompagnare con dei piccoli grissini, sempre dolci, da intingere nel tuorlo, cosa che quando ero piccola adoravo fare.

 

4-DSC_0030

 

Uova a sorpresa

Uova a sorpresa

Ingredienti

    Per l'albume:
  • g 120 di formaggio cremoso
  • g 30 di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • ml 100 di panna fresca
  • Per il tuorlo:
  • 1 mango
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di marmellata di albicocche
  • 1 cucchiaino di maizena
  • 10 g di burro
  • Per finire:
  • 6 uova di cioccolato

Preparazione

  1. Per prima cosa monta la panna ben fredda.
  2. Metti il formaggio in una ciotola con lo zucchero al velo e lavoralo con le fruste fino a che sarà bello soffice, aggiungi il succo di limone, amalgama delicatamente la panna montata e metti in frigorifero.
  3. Sbuccia il mango, elimina il nocciolo e frulla la polpa.
  4. In un pentolino stempera la maizena con un cucchiaio di acqua, aggiungi la polpa di mango e lo zucchero e porta ad ebollizione. Aggiungi il burro e mescola finchè non è sciolto. Lascia raffreddare, aggiungi la marmellata di albicocche e passa ad un setaccio fine. Conserva in frigorifero.
  5. Con molta delicatezza rompi l'estremità superiore delle uova di cioccolato e con l'aiuto di un sac a poche riempile con la crema al formaggio, poi crea un buco nel centro e riempilo con la crema di mango per creare il tuorlo.
  6. Servi fredde.

Note

Il mango può essere sostituito da albicocche o pesche, anche sciroppate.

http://www.valentinavenuti.it/2015/04/uova-a-sorpresa/

 

5-DSC_0038

 

Grissini di frolla alle mandorle

Ingredienti

    Per la frolla alle mandorle:
  • 75 g di farina Miracolo Qb
  • 65 g di farina di mandorle
  • 40 g di zucchero
  • 50 g di burro freddo
  • 25 g di uovo
  • 1 cucchiaino di cacao
  • scorza di limone grattugiato
  • Per decorare:
  • Zucchero di canna

Preparazione

  1. Metti la farina, la farina di mandorle, lo zucchero, il cacao e la scorza di limone con il burro nella ciotola del mixer e fino ad ottenere un composto sabbioso.
  2. Aggiungi l’uovo e fai girare fino ad avere una palla. Avvolgi con la pellicola e metti in frigo per almeno un’ora.
  3. Riprendi l'impasto e forma dei cordoncini sottili che rotolerai nello zucchero di canna prima di metterli sopra una teglia coperta con carta da forno.
  4. Cuoci in forno caldo a 170°C per 3-5 minuti.
http://www.valentinavenuti.it/2015/04/uova-a-sorpresa/

 

 

 

 

Ci sono 3 commenti su Uova a sorpresa

  1. ipasticciditerry
    4 Aprile 2015 alle 8:05 (7 anni fa)

    Nooooo, ma tu sei un mito!!! Bellissimo tutto: la ricetta, le uova, le foto!!! Bravissima Vale, sono meravgliose, cosi come i grissini che li copio sicuro!!

    Rispondi
  2. Alice
    4 Aprile 2015 alle 10:26 (7 anni fa)

    Valentina è un’idea bellissima!! E le tue foto sono sempre così ricche di un’atmosfera silenziosa e quasi sospesa…che si ha l’impressione di spiare nella tua cucina lasciata per un attimo incustodita… Molto bello.
    Tanti auguri di buona Pasqua,
    Alice

    Rispondi
  3. Erica Di Paolo
    4 Aprile 2015 alle 11:39 (7 anni fa)

    No, vabbè, ma questa è una meraviglia vera!!!!!! Sei fenomenale. Voglio uno dei tuoi ovetti, subito!!!!!!!!!! Non ci sarebbe uovo di Pasqua che potrei desiderare di più ^_^ Bravissima!!

    Rispondi

Lascia qui il tuo commento

Benvenuto e grazie di esserti fermato! Se ti fa piacere lascia qui un tuo commento, per me è importante sapere quello che pensi e se potrò ti risponderò volentieri o passerò a trovarti.