Sugar Cookies per San Valentino

-
1 Comment

1-DSC_0006.NEF

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Amami. Senza fidarti di un cuore disegnato sul calendario.

O di una vetrina riempita di rosso, tutta coccole e baci da pagare bene e far portare a destinazione.

Amami senza farti ispirare dai regalini studiati per l’occasione e poi messi in vendita per chiunque si ami.

Non voglio cioccolato. Mi bastano le due mandorle che hai incollate nella forma dei tuoi occhi.

Non voglio cibo afrodisiaco. Mi piace sfamare le narici con il tuo profumo di sempre. E con il sapore di un bacio che racconti soltanto di noi.

Non voglio pupazzetti senz’anima e cuoricini di stoffa senza battito.

Non regalarmi fasci di rose rosse. Ma fasci di luce. La tua. Piazzamela negli occhi, subito.

Incartami albe e tramonti. Arcobaleni e sole.

Baciami ad occhi chiusi. Che ad occhi chiusi io volo di più.

Regalami le tue mani nelle mie, una risata insieme.

Fammi trovare casa se ti abbraccio.

Regalami un panino da dividere con te su una panchina di legno, con i piccioni davanti che ci guardano aspettando molliche.

Ti amo anche oggi. Ti amavo pure ieri. 

Ti amerò domani. Tu amami sempre (e, se puoi, anche un po’ di più).

I papaveri sussurrano al tramonto

 

Avevo già realizzato dei biscotti come questi qui, biscotti friabili ma consistenti allo stesso tempo, che mantengono la forma in cottura.

Ho voluto provare un’altra ricetta, leggermente diversa ma che permette di saltare il riposo in frigorifero.

Sì, avete capito bene: impastate e stendete subito l’impasto senza riposo, fatta eccezione quello che a mio giudizio garantisce un risultato migliore, quello di 5 minuti in freezer dei biscotti direttamente sulla teglia prima di infornarli.

4-DSC_0012

 

 

Sugar Cookies per San Valentino

per circa 50 - 60 biscotti, dipende dalla grandezza

Ingredienti

    Per i biscotti:
  • 225 g di burro
  • 225 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 4 g di polvere lievitante per dolci
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
  • 450 g di farina debole per frolle W 110
  • 1 pizzico di sale
  • Per la glassa reale:
  • 40 g di albume pastorizzato*
  • 250 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Preparazione

  1. Nella ciotola dell'impastatrice con la foglia lavora il burro morbido con lo zucchero, aggiungi l'uovo e la vaniglia.
  2. Setaccia la farina con la polvere lievitante ed aggiungila inpiù volte alla miscela di burro ed uovo.
  3. L'impasto sarà piuttosto consistente.
  4. Puoi stenderlo subito ad uno spessore di 4 - 6 mm e tagliarlo con gli stampi a tua scelta.
  5. Metti i biscotti su una teglia coperta con carta da forno e metti la teglia in freezer per 5 minuti.
  6. Cuoci in forno a 180°C per 6-8 minuti.
  7. Prepara la glassa: monta l'albume fino ad avere un composto soffice e spumoso, aggiungi lentamente lo zucchero a velo a bassa velocità finchè lo zucchero sarà tutto incorporato ed il composto sarà lucido, poi aumenta la velocità e sbatti ancora per circa 5 minuti.
  8. A questo punto si può aggiungere un colorante.
  9. Se la glassa è troppo fluida aggiungi zucchero a velo, se troppo densa acqua, mezzo cucchiaino alla volta.
  10. Utilizza subito oppure conserva in frigorifero per 3 giorni.
  11. Per decorare i biscotti: la glassa deve essere più densa per realizzare come prima cosa i contorni. Non deve colare, ma nemmeno troppo densa, deve poter uscire dal beccuccio della siringa o sac a poche. Lascia asciugare, poi riempi gli spazi interni con glassa più fluida.
  12. Lascia asciugare nuovamente e fai le ultime decorazioni, completando con i cuori di zucchero colorati.

Note

* in alternativa all'albume potete usare polvere di meringa, 30 g, aggiungendo 90 - 100 ml di acqua.

http://www.valentinavenuti.it/2016/02/sugar-cookies-per-san-valentino/

 

5-DSC_0016

 

 

 

 

C'è un Commento su Sugar Cookies per San Valentino

  1. Isabel
    17 Febbraio 2016 alle 0:34 (7 anni fa)

    Ah,se potessi incartare albe e tramonti, per poterli ammirare nei giorni tristi e grigi come oggi….
    Toglierli dall’involucro e lanciarli nel cielo gonfio di pioggia! Bellissimo…
    I sugar cookies sono un classico da me: ho 2 scatole piene di stampini di tutte le forme e grandezze. Mi piace l’idea di non refrigerali. Belli e buoni!
    Ciao Isabel

    Rispondi

Lascia qui il tuo commento

Benvenuto e grazie di esserti fermato! Se ti fa piacere lascia qui un tuo commento, per me è importante sapere quello che pensi e se potrò ti risponderò volentieri o passerò a trovarti.