Croissant alle mandorle con lamponi e crema pasticcera

-
1 Comment

L’arte del riciclo in cucina, cucinare con gli avanzi e con gli scarti, perchè è peccato buttare via, l’economia domestica in cui le nostre nonne erano particolarmente brave. Se un volta cucinare con gli avanzi era cosa di tutti i giorni, oggi una quantità spaventosa di cibo finisce nella spazzatura, mentre spesso basterebbe solo l’aggiunta di qualche altro ingrediente e un pizzico di inventiva.

Oggi la “trasformazione”, di qualsiasi materia, è tornata di moda…e poi, perchè buttare nella pattumiera ciò che è ancora buono? Abbiamo riscoperto il gusto del recupero, per risparmiare ma anche per ridurre i rifiuti in casa e in cucina e dare una mano all’ambiente.

Pare strano, non so se a voi capita, ma quando mi ingegno per riutilizzare qualche avanzo mi vengono fuori dei piatti superlativi, cose che non avrei mai immaginato se non fossi stata costretta a farlo!

Quindi non mi sono stupita più di tanto quando ho scoperto che questa ricetta è stata inventata dai panettieri francesi per “riciclare” i croissant avanzati dal giorno prima, arricchendoli con pasta di mandorle e rimettendoli in forno per farli tornare fragranti.

La ricetta è semplicissima: innanzitutto preparate dei croissant seguendo questa ricetta, eventualmente se non ve la sentite potete anche acquistarli pronti.

La cosa difficile è farli avanzare, quindi se siete tanti in famiglia, preparatene in quantità.

3-DSC_0030.NEF

Croissant alle mandorle con lamponi e crema pasticcera

Croissant alle mandorle con lamponi e crema pasticcera

Per 8 croissant

Ingredienti

    Per lo sciroppo:
  • 200 g di acqua
  • 80 g di zucchero
  • 30 g di rum (Cointreau, liquore al caffè, acqua di fiori d'arancio o altro aroma a piacere)
  • Per la crema di mandorle:
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di farina di mandorle
  • 1 uovo intero
  • 1 pizzico di sale
  • Per cospargere:
  • mandorle a lamelle
  • Per farcire:
  • crema pasticcera (io ho seguito La ricetta perfetta di Gabila dimezzandone le dosi)
  • 2 cestini di lamponi

Istruzioni

  1. Prepara lo sciroppo: metti tutti gli ingredienti in un pentolino, porta ad ebollizione, fai bollire per un minuto e fai raffreddare.
  2. Prepara la crema pasticcera seguendo la ricetta indicata nel link e fai raffreddare.
  3. Prepara la crema di mandorle mescolando bene con una frusta tutti gli ingredienti fino ad avere un composto cremoso ed omogeneo.
  4. Taglia ciascun croissant a metà longitudinalmente, spennella abbondantemente con lo sciroppo, richiudi e spennella anche l'esterno.
  5. Spalma un cucchiaio di crema di mandorle sulla superficie e cospargi con le mandorle a filetti.
  6. Metti in forno a 180°C fino a doratura e lascia raffreddare.
  7. Farcisci con la crema pasticcera ed i lamponi e cospargi con zucchero a velo.

Note

Puoi anche sostituire la farcitura di crema e frutta con la crema di mandorle: in questo caso preparane una quantità maggiore, raddoppiando gli ingredienti ed utilizzane 2 cucchiai per farcire ciascun croissant rima di metterli in forno.

http://www.valentinavenuti.it/2016/05/croissant-alle-mandorle-con-lamponi-e-crema-pasticcera/

Lo sciroppo serve per evitare che brucino rimettendoli in forno, mentre la pasta di mandorle formerà una deliziosa crosticina croccante sopra.

 

 

Fonte chocolateandzucchini.com

C'è un Commento su Croissant alle mandorle con lamponi e crema pasticcera

  1. Gabila
    1 Maggio 2016 alle 16:17 (3 anni fa)

    Questa trovata è geniale, dovrò provare senza dubbio !!!! Sono curiosa di sapere cosa ne esce fuori, dalle foto sono tropi invitanti !!! Grazie infinite per avermi citata ma soprattutto, grazie pe aver preso la mia ricetta come punto di riferimento ‼️ Un bacio grande e buona domenica!

    Rispondi

Lascia qui il tuo commento

Benvenuto e grazie di esserti fermato! Se ti fa piacere lascia qui un tuo commento, per me è importante sapere quello che pensi e se potrò ti risponderò volentieri o passerò a trovarti.