Tortelli di farina di castagne con patate e prescinsöa

-
Nessun commento

Incredibile, non scrivo da più di un mese e più passa il tempo più non riesco a scrivere.

La ricetta era pronta da tempo, non devo fare altro che buttare giù un’introduzione, anche una qualsiasi.

Ma niente.

Qualsiasi distrazione mi porta altrove, lontano da ciò che voglio fare.

Mi fisso sulla schermata bianca della pagina del blog e mi prende una sorta di inquietudine.

Rimando.

Intanto non sono tenuta a farlo, non ho nessun obbligo tranne che l’impegno che mi sono presa con me stessa.

Continuo a impastare e cucinare, ma voglia di condividere zero.

Un motivo oggi l’ho trovato però, suggerirvi una ricetta con tre ingredienti di aziende che stimo molto in quanto a qualità dei prodotti.

Anzi, i motivi sono due.

La ricetta di questi tortelli nasce dalla mia creatività e sarebbe un peccato non condividerla con voi, un ottima armonia di sapori che si fondono tra il dolce della farina di castagne, l’acidulo della prescinsöa, l’aromaticità del basilico impreziosita dal sapore piccante dell’aglio.

Alla fine è stato facile.

 

Tortelli di farina di castagne con patate e Prescinsöa

Ingredienti per 6 persone

Ingredienti

    Per la pasta:
  • 240 g di farina per pasta fresca Molino Pasini
  • 160 g di farina di castagne
  • 4 uova
  • Per il ripieno:
  • 40 g di pinoli
  • 400 g di patate bianche farinose tipo Quarantina
  • 350 g di Prescinsöa
  • 50 g di parmigiano
  • 1 uovo
  • sale
  • Per il condimento:
  • 500 g di broccoli
  • 1 spicchio d'aglio
  • pesto genovese Il pesto di Prà
  • olio extravergine d'oliva
  • vino bianco
  • sale
  • scaglie di parmigiano

Istruzioni

  1. Riduci i broccoli in cimette; lessale con uno spicchio di aglio in acqua bollente salata per 10 minuti, scolale, conservando l’acqua di cottura, e tienine da parte alcune. Frulla le restanti con acqua di cottura fino ad ottenere una crema densa.
  2. Per la pasta impasta le farina con le uova, un pizzico di sale di sale, 10 g di olio e 20 g di vino bianco: lavora fino a ottenere un panetto omogeneo e lascialo riposare coperto.
  3. Cuoci le patate con la buccia in acqua salata.
  4. Quando le patate sono cotte, passale allo schiacciapatate, poi unisci la prescinsoa, l'uovo, il parmigiano e i pinoli e regola con il sale.
  5. Tira la pasta in sfoglie molto sottili (al penultimo buco) e ritaglia con un tagliapasta dischi di 7 cm di diametro. Disponi al centro dei dischi una piccola noce di ripieno e richiudi a tortello.
  6. Cuoci i tortelli in acqua bollente salata per 3 minuti.
  7. Suddividi la crema di broccoletti nei singoli piatti, scola i tortelli e disponili sopra la crema, decora con le cimette rimaste, il pesto e le scaglie di parmigiano.
http://www.valentinavenuti.it/2017/02/tortelli-di-farina-di-castagne-con-patate-e-prescinsoa/

 

Salva

Ti potrebbero anche interessare:

Il plumcake con sorpresa
Il pane di ieri è buono domani
Panini sfogliati
Vinitaly 2016 - parte seconda

Lascia qui il tuo commento

Benvenuto e grazie di esserti fermato! Se ti fa piacere lascia qui un tuo commento, per me è importante sapere quello che pensi e se potrò ti risponderò volentieri o passerò a trovarti.