Frollini alla panna

-
2 Commenti

Recentemente sono stata contattata da Alice, la responsabile dei contenuti di Rolling Pandas, un sito che si occupa di viaggi. Alice mi scriveva nella sua mail che alcuni lettori avevano segnalato questo mio spazio e per questo motivo era interessata a propormi di scrivere un’intervista da pubblicare sul loro blog.

A dire il vero sono rimasta piuttosto stupita perchè il mio blog è fermo da moltissimo tempo, ma con piacere ho accettato di rispondere alle loro domande
Qui potete trovare la mia intervista a Rolling Pandas, in cui ho parlato della mia passione per la cucina, del modo in cui soprattutto in passato ho viaggiato e di come viaggio negli ultimi anni.

Per l’occasione pubblico la ricetta di biscotti. E non è un caso.

Chi ama viaggiare sa che le colazioni in giro per il mondo presentano una grandissima varietà di ingredienti, con tradizioni anche molto distanti dalla nostra: piatti a base di cereali con contorni di pesce, carne o verdure, fagioli, peperoni, uova, cetrioli.
E la colazione credo che sia uno dei pasti della giornata per cui è più difficile modificare le nostre abitudini.

Che cosa è più confortevole di una colazione a base di latte e biscotti? E chi di voi non vi ha mai cenato?

I frollini alla panna sono i biscotti perfetti da inzuppare nel latte a colazione, ma ottimi anche per accompagnare il caffè o una tazza di tè.

La ricetta è ispirata ai famosi biscotti industriali con la tipica forma circolare con il buco, sono facilissimi da preparare in casa con ingredienti freschi e sono anche più buoni.

Conservati ben chiusi in una scatola, si conservano bene per 2-3 settimane.

 

Frollini alla panna

Ingredienti per circa 30 biscotti

Ingredienti

  • 250 g di farina
  • 50 g di fecola
  • 100 g di burro
  • 80 g di panna
  • 1 uovo
  • 100 g di zucchero a velo
  • estratto di vaniglia
  • 8 g di lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

  1. Metti la farina, la fecola, il sale e il lievito con il burro nella ciotola del mixer e aziona per qualche minuto.
  2. Aggiungi la panna, l'uovo, lo zucchero e la vaniglia e aziona ancora finchè non si forma una palla. Avvolgi nella pellicola e metti in frigo per almeno un'ora.
  3. Stendi l'impasto con il mattarello allo spessore di circa 5 mm e con una formina tonda ritaglia i biscotti, poi fai il buco nel centro con un o stampino circolare più piccolo (io ho usato un beccuccio della sac a poche).
  4. Inforna 160°C per circa 20 minuti. Lascia raffreddare bene e conserva in un contenitore ermetico.

Note

Il burro, la panna e l'uovo devono essere a temperatura ambiente. Lo zucchero a velo non è indispensabile ma rende questi biscotti ancora più friabili.

http://www.valentinavenuti.it/2020/02/macine-frollini-alla-panna/

 

Ci sono 2 commenti su Frollini alla panna

  1. Teresa
    22 Febbraio 2020 alle 11:27 (6 mesi fa)

    buongiorno Valentina, mi chiamo Teresa e vivo in prov. di Bari. ho scoperto pochi anni fà il tuo blog e anche quello di Ilaria Fioriavanti (bellissimo il libro Lievitati di Liguria che possiedo). Vi “vedo” su Instagram ma come faccio a rintracciare le ricette? Ho poca dimestichezza con internet. Aiuto! Grazie tante.

    Rispondi
    • superadmin
      24 Febbraio 2020 alle 19:26 (5 mesi fa)

      Ciao Teresa, grazie :) ti scrivo una mail.

      Rispondi

Lascia qui il tuo commento

Benvenuto e grazie di esserti fermato! Se ti fa piacere lascia qui un tuo commento, per me è importante sapere quello che pensi e se potrò ti risponderò volentieri o passerò a trovarti.