Cookies americani al farro con mirtilli

-
Nessun commento

Ho sempre amato scrivere da quando ho imparato a farlo, mi piace la sensazione della penna che scorre sul foglio e adoro l’odore dell’inchiostro.
Ho sempre scritto, lettere, diari, poi blog e social, memorie annotate qua e là, parole nate per me stessa o per arrivare a qualcuno, non importa.
Non ho buttato niente, tranne le fotografie. Quelle non mi piacciono, non so che cosa farne e a distanza di tempo non mi dicono più niente. Preferisco rileggere i ricordi piuttosto che guardarli, alla minuziosa realtà preferisco le approssimazioni.
Pensavo che ormai nessuno mi leggesse più, invece ho scoperto che non è così e ho ripreso a scrivere in questo mio spazio, non solo ricette ma i miei pensieri, complice la maggiore quantità di tempo che mi ritrovo ad avere a disposizione, è il mio modo per essere vicina con il cuore, con il pensiero, con parole, con ciò di cui sono capace, nonostante le distanze in questo momento così difficile per il nostro paese in cui i sacrifici che ci vengono richiesti sono tanti.

 

 

I cookies sono i biscotti preferiti dalle mie ragazze, e forse non solo da loro, ma le ricette che ho provato a mio giudizio erano eccessivamente burrose e cercavo un modo per ridurre il contenuto già di per sè piuttosto calorico di questi biscotti, oltre al fatto che percepire in bocca troppa grassezza non mi piace.

Quindi ho provato a sostituire metà del burro con la stessa quantità di formaggio spalmabile a basso contenuto di grassi e all’ 11% di proteine che ho trovato in frigorifero.

Il risultato? Strepitoso!

E tra l’altro restano belli morbidi – chewy – come piacciono a loro :)

 

 

Cookies americani al farro con mirtilli

Per circa 20 biscotti

Ingredienti

  • 100 g di burro
  • 100 g di formaggio spalmabile (io ho usato quello a basso contenuto di grassi e con l'11%di proteine)
  • 150 g di zucchero di canna Mascobado
  • 150 g di zucchero semolato
  • 330 g di farina di farro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 90 g di gocce di cioccolato fondente
  • 90 g di gocce di cioccolato bianco
  • 60 g di mirtilli disidratati
  • 1 pizzico di semi di vaniglia dalle bacche
  • 1 punta di cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Istruzioni

  1. Scalda il forno a 175°C.
  2. Lascia tutti gli ingredienti a temperatura ambiente.
  3. Ammorbidisci il burro in microonde per 20 secondi, giusto il tempo perchè si fonda solo a metà.
  4. Con l'aiuto delle fruste elettriche monta il burro con il formaggio spalmabile, lo zucchero di canna e quello semolato. Aggiungi la vaniglia, l'uovo e, dopo che sarà assorbito, il tuorlo.
  5. Mescola la farina con il lievito e il sale e aggiungi al composto. Se l'impasto dovesse essere troppo morbido aggiungere ancora poca farina.
  6. Aggiungi le gocce di cioccolato e i mirtilli tenendone da parte due cucchiai per decorare la superficie dei biscotti.
  7. Con l'aiuto di un porzionatore da gelato forma delle palline e disporle su una teglia rivestita con carta da forno a sufficiente distanza l'una dall'altra e decora con le gocce di cioccolato e i mirtilli tenuti da parte.
  8. Cuoci in forno per 10 minuti. I biscotti saranno ancora morbidi con i bordi appena dorati, non cuocerli più a lungo se ti piacciono leggermente morbidi altrimenti si seccheranno troppo.
  9. Lascia raffreddare bene.
http://www.valentinavenuti.it/2020/03/ricetta-cookies-americani/

I cookies si conservano all’interno di una scatola in latta foderata con carta da forno o, in alternativa, alternativa, in una biscottiera in vetro o in un contenitore a chiusura ermetica; possono anche essere conservati in freezer fino a 6 mesi all’interno di sacchetti per alimenti. Per consumarli è necessario metterli su un piatto e lasciarli a temperatura ambiente per circa 15 minuti oppure riscaldarli qualche secondo in microonde.

 

Lascia qui il tuo commento

Benvenuto e grazie di esserti fermato! Se ti fa piacere lascia qui un tuo commento, per me è importante sapere quello che pensi e se potrò ti risponderò volentieri o passerò a trovarti.