Articoli taggati con ‘pasta fresca’

Tortelli di farina di castagne con patate e prescinsöa

-  Nessun commento

Incredibile, non scrivo da più di un mese e più passa il tempo più non riesco a scrivere. La ricetta era pronta da tempo, non devo fare altro che buttare giù un’introduzione, anche una qualsiasi. Ma niente. Qualsiasi distrazione mi porta altrove, lontano da ciò che voglio fare. Mi fisso sulla schermata bianca della pagina del blog e mi prende una sorta di inquietudine. Rimando. Intanto non sono tenuta a farlo, non ho nessun obbligo tranne che l’impegno che mi sono presa […] Continua →

Gnocchetti di patate con grano arso

-  Nessun commento

Ieri sono stata invitata a Lavagna per una manifestazione su gusto e tradizione attraverso le eccellenze della nostra terra, ho portato del pane con le acciughe ed una crema a base di robiola di capra, pomodori secchi, capperi ed acciughe da accompagnare con dei grissini fatti con la farina di grano arso, che vedete nel cesto in primo piano. “Nei tempi antichi dopo la mietitura le stoppie rimaste sul campo venivano bruciate per estirpare con il fuoco le malerbe ed il residuo delle […] Continua →

Tortelli al basilico con gamberi e stracciata di burrata

-  1 Commento

“Non importa quanto vai piano, l’importante è che non ti fermi” Mi piacciono le citazioni motivanti. Frasi capaci di spingerti all’azione ogni volta che le leggi. Oppure di farti riflettere su un particolare aspetto della vita. Amo raccogliere queste frasi in giro quando le trovo, nei libri che leggo oppure sul web, cercare una foto adatta e pubblicarle su Facebook. Mi capita spesso di trovarle al momento giusto e mi sembrano come delle piccole indicazioni che la vita mi presenta nel momento in […] Continua →

Per “Impastandosimpara – 12 blogger per 4 stagioni” – Special guest: Tamara Giorgetti

-  Nessun commento

Questo mese per il progetto Impastandosimpara – 12 blogger per 4 stagioni abbiamo come ospite Tamara Giorgetti del blog Un pezzo della mia Maremma Il progetto, ideato da Molino Grassi con la  collaborazione dell’Aifb, vede coinvolte 12 blogger che interpretano con il proprio personale estro e creatività diversi tipi di farine, proponendoci ricette che rispettano la stagionalità dei prodotti. Il post con la ricetta del mese sarà pubblicato sul blog dell’autrice e contemporaneamente ospite d’onore anche sul mio blog, così che la fine del […] Continua →

I cappellacci al profumo di maggiorana

-  1 Commento

“…un piatto curioso costituito da ravioli rigorosamente magri riempiti con un miscuglio di cinque erbe che non hanno cittadinanza negli orti comuni. Queste cinque erbe vengono raccolte esclusivamente sul Monte di Portofino, manipolate, amalgamate con estrema attenzione fino a che la manciata d’erbe non si muta in un succoso preboggion…”     Preboggion è un termine del dialetto ligure non traducibile nella lingua italiana che deriva probabilmente da preboggi che significa scottare ed indica una mistura di erbe selvatiche. Un’altra curiosa origine […] Continua →

Lasagne al pesto con stracciata di burrata, broccoletti e mazzancolle

-  3 Commenti

Lo scorso weekend al Salone del Gusto di Torino, gironzolando tra gli stand della mia regione, ho fatto due piacevolissimi incontri: quando si utilizzano e si apprezzano dei prodotti, é bello conoscere le storie e le persone che stanno dietro un’azienda. Uno è stato con Il Caseificio Val d’Aveto, che mi ha regalato un’intervista e di cui vi racconterò approfonditamente in un prossimo post, l’altro con Il Pesto di Pra’ che all’inizio del mese aveva organizzato una giornata per conoscere il territorio, la cultura contadina e la […] Continua →

Aglio di Vessalico: ravioli di patate e baccalà in salsa all’aglio dolce

-  2 Commenti

Ci voleva il Salone del Gusto per farmi pubblicare una ricetta di pasta: più di un anno di blog e nonostante me lo ripromettessi, non trovavo l’ispirazione, facendomi prendere e continuando a spaziare tra pani, focacce e dolci. Ci voleva l’aglio, e che aglio!     Sto parlando dell’aglio di Vessalico: in un minuscolo comune dell’Alta Valle Arroscia, nell’entroterra di Albenga e, in particolare, nelle frazioni più alte e meno abitate, esiste un aglio antico. La sua sopravvivenza è legata alla volontà […] Continua →