Infusione di zucchero e lavanda

-
9 Commenti

Non mi fido come la lavanda…

…sono le parole di Victoria nel delicatissimo romanzo di Vanessa Diffenbaugh,
“Il linguaggio segreto dei fiori” di cui vi ho parlato qui

lavanda3

In realtà nel linguaggio dei fiori la Lavanda può avere due significati distinti e contraddittori tra loro.

Il primo significato attinge ad un’antica tradizione che vede la lavanda utilizzata contro i morsi dei serpenti, viene quindi considerata un antidoto ma al contempo si diceva anche che all’interno dei suoi cespugli i serpenti vi facessero il nido, soprattutto gli aspidi, da qui la necessità di avvicinarsi con grande cautela, quindi diffidenza.

Il secondo indica ‘il tuo ricordo è la mia unica felicità’. La spiga della lavanda, infatti, è considerata un amuleto contro le disgrazie ed un talismano della fecondità.

lavanda2

Ho un bellissimo cespuglio di lavanda in giardino, attorno al quale tutto il giorno danzano bellissime farfalle in compagnia di altri insetti bottinatori di polline.

1-farfalle

Gli anni scorsi ho utilizzato i suoi fiori per farne profumatissimi biscotti ed una deliziosa marmellata di albicocche, ma quest’anno volevo trovare qualcosa di nuovo e particolare…

…per adesso vi dico solo che per incominciare dovete prima preparare un’infusione di zucchero e lavanda.

lavanda

Non preoccupatevi, non è difficile!

lavanda1

Basta prendere un mazzetto di fiori di lavanda, eliminare gli steli e mescolare i petali con dello zucchero, lasciando poi il tutto in infusione dentro ad un barattolo di vetro per 2-3 giorni.

Passate poi lo zucchero al setaccio per eliminare i fiori…sentirete che profumo!!!

lavanda4

Ti potrebbero anche interessare:

Focaccia morbida con i pomodorini a lievitazione mista
I biscotti del Lagaccio ai cereali
Pane 100% Einkorn con noci e miele in "Bruschetta con fichi gorgonzola e pancetta coppata"
Pane incamiciato al cioccolato

Ci sono 9 commenti su Infusione di zucchero e lavanda

  1. Federica
    2 agosto 2013 alle 9:51 (4 anni fa)

    Vale posso dirtelo? Queste foto sono poesia, pura poesia…col cuore :)
    Specie la luce dell’ultima, scalda l’anima come in un sogno a occhi aperti.
    Io amo e odio la lavanda allo stesso tempo: tanto amo i fiori freschi quanto detesto saponi, saponette, detersivi e quanto altro all’odor di lavanda. Lo zucchero l’ho provato l’anno scorso, è meraviglioso aggiunto ai dolci. E’ il momento di replicare. Un bacione tesoro, buon we

    Rispondi
    • Valentina Venuti
      2 agosto 2013 alle 10:09 (4 anni fa)

      con il cuore…grazie ^_^
      io ho in mente dei cupcakes…
      un bacio a te

      Rispondi
  2. valeria fusco
    7 agosto 2013 alle 10:03 (4 anni fa)

    Cara Valentina, ti incrocio in rete perchè ho letto il post di Gabila. Te e il tuo blog siete stati una meravigliosa scoperta !
    Dunque, buona giornata che sia fresca e profumata come questa lavanda che immortalato in queste meravigliose foto.

    Rispondi
  3. Ada P
    7 agosto 2013 alle 14:30 (4 anni fa)

    Ciao Valentina, ti ho “incontrato” da Gabi, stamane, ed eccomi qui! :) Sono stata sempre tentata di usare la lavanda nei dolci, ma non ho mai provato. Mi ispira fare lo zucchero alla lavanda e … naturalmente i cupcakes! Mi ha fatto molto piacere conoscerti, ti seguo volentieri. :) E’ stato un piacere aver conosciuto te e il tuo blog. A presto, Ada :) P.S. Foto bellisime! :)

    Rispondi
    • Valentina Venuti
      7 agosto 2013 alle 15:46 (4 anni fa)

      benvenuta Ada! piacere di conoscerti :) io avevo già abbinato la lavanda alle pesche per una marmellata ed alle albicocche in una tarte tatin e devo dire che entrambe hanno riscosso grande successo…lo zucchero è meraviglioso e si può fare anche con i fiori essiccati ma bisogna lasciarlo in infusione più tempo. Passo presto a trovarti anche io!

      Rispondi
  4. coccolatime
    18 agosto 2013 alle 19:43 (4 anni fa)

    ma che foto …da urlo…e questi post???? ma che mi ero persa??? eppure mi sono segnata il tuo blog….non mi sono arrivati gli aggiornamenti???uffi!!! mmmmmmmmmmmmhhhhhh adorabile questa idea…adoro la lavanda e i petali di rosa in cucina!!! ma anche le violette e le margheritine…trovo romantico usare fiori nelle ricette …e in cucina..domani mi organizzo per lo zucchero alla lavanda!!! ho ancora un po di lavanda spelacchiata in giardino..e sarà mia!!!

    Rispondi
    • Valentina Venuti
      19 agosto 2013 alle 9:19 (4 anni fa)

      Enrica, capita anche a me…non è facile stare dietro a tutto! se ami inebriarti di profumi e colori, cucinare con i fiori è fantastico ;)

      Rispondi
      • coccolatime
        19 agosto 2013 alle 23:35 (4 anni fa)

        fattooooooo….ho lo zucchero nel barattolo con la lavanda…che profumoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo…..

        Rispondi

Lascia qui il tuo commento

Benvenuto e grazie di esserti fermato! Se ti fa piacere lascia qui un tuo commento, per me è importante sapere quello che pensi e se potrò ti risponderò volentieri o passerò a trovarti.