Cotton Soft Cheesecake

-
6 Commenti

Questo post è per tutti gli amanti del cheesecake, anche se questa torta non ha nulla a che vedere con il tradizionale sostanzioso dolce americano, che ha un sapore sublime, ma fornisce un apporto energetico tale che una fetta può bastare per un pasto leggero.

Questa versione “giapponese” è una versione più leggera, me ne sono innamorata al primo morso, per la sua consistenza delicata e soffice e per il suo sapore pieno, non troppo dolce, e credo piacerà anche a voi…

Prevede il classico cream cheese che però può essere egregiamente sostituito dalla nostra robiola.

5-DSC_0052

 

Può essere gustata liscia oppure accompagnata a diverse salse di frutta.

Io ho scelto le ciliegie Ferrovia, coltivate in Puglia nell’area di Turi – che comprende anche Conversano, Casamassima, San Michele e in parte Gioia del Colle – di consistenza particolarmente soda, dovuta ai terreni calcarei con roccia affiorante, prendono il nome dal primo albero della varietà trovato vicino a un casello ferroviario a San Michele, e di grandi dimensioni, raggiungono calibri da record di 28- 30 mm.

 

1-DSC_0037

 

Cotton Soft Cheesecake

Cotton Soft Cheesecake

Per uno stampo da 22 cm

Ingredienti

    Per la torta:
  • 60 g di farina Torte e Biscotti Molino Grassi
  • 20 g di maizena
  • 140 g di zucchero semolato fine
  • 6 uova
  • 1 punta di cucchiaino di cremor tartaro
  • 50 g di burro
  • 250 g di robiola*
  • 100 ml di latte intero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 pizzico di sale
  • burro per lo stampo
  • Per la salsa di ciliegie:
  • 300 g di ciliegie
  • mezza tazza d'acqua
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di cherry
  • una noce di burro
  • un cucchiaino di fecola

Istruzioni

  1. Scalda il latte fino quasi all'ebollizione, togli dal fuoco, aggiungi il burro ed il formaggio e mescola fino ad avere un composto omogeneo.
  2. Lascia raffreddare completamente poi amalgama al composto i tuorli, la farina, la maizena, il succo di limone ed il sale.
  3. Monta gli albumi con il cremor tartaro, poi aggiungi lo zucchero e continua a lavorare con le fruste fino ad avere un composto che formi soffici fiocchi, non troppo compatto.
  4. Con una spatola amalgama 1/3 della meringa al composto preparato precedentemente con movimenti dal basso verso l'alto, poi aggiungi la restante in altre due volte, avendo l'accortezza di non smontarla.
  5. Prepara lo stampo a cerniera in questo modo: ungi con il burro morbido, poi fodera separatamente con carta da forno il fondo con un disco ed il bordo con una striscia leggermente più alta. Ungi nuovamente con il burro la carta ed infarina fondo e bordi.
  6. Per evitare che l'acqua del bagnomaria penetri nello stampo, avvolgilo esternamente con carta alluminio.
  7. Immergi lo stampo in una teglia di diametro superiore e versa acqua fino ad arrivare a 3/4 dell'altezza dello stampo a cerniera.
  8. Cuoci in forno caldo a 170°C per circa 60 - 80 minuti, spegni il forno, apri leggermente lo sportello e lascia raffreddare in forno per un'ora. In questo modo la torta manterrà più facilmente il volume acquisito in cottura.
  9. Mentre la torta cuoce preparate la salsa: salsa lavate e denocciolate le ciliegie, cuocetele in una pentola con l’acqua e lo zucchero fino a quando saranno molto morbide e l’acqua si sarà molto ridotta.
  10. Sciogli la fecola in poca acqua ed aggiungeila alla salsa, fai poi riprendere il bollore, spegni il fuoco ed aggiungi il burro. Fai raffreddare.
  11. Lascia raffreddare la torta completamente, poi prima di servirla conservala in frigorifero per almeno 4 ore, sarà ancora migliore se la preparerai il giorno prima.
  12. E' ottima anche in versione "liscia" ma se decidi di servirla con la salsa, decora la torta prima di metterla in frigorifero.

Note

*Se preferite potete utilizzare il Philadelphia

http://www.valentinavenuti.it/2015/07/cotton-soft-cheesecake/

3-DSC_0065

 

Ci sono 6 commenti su Cotton Soft Cheesecake

  1. lucy
    24 Luglio 2015 alle 14:27 (4 anni fa)

    adoro le cheese cake e come si fa a resisterle?! anzi mi hai ricordato che è da un po’ che non le faccio!!

    Rispondi
  2. Maria Teresa
    24 Luglio 2015 alle 16:07 (4 anni fa)

    Semplicemente goduriosa, per me che prediligo gli impasti alle torte cremose.
    La proverò di sicuro appena ne avrò l’occasione, grazie Valentina!
    Cari saluti
    Maria Teresa

    Rispondi
  3. Vanessa
    10 Agosto 2015 alle 17:49 (4 anni fa)

    Ciao!Intanto complimenti!Mi piace molto il tuo blog e le ricette che metti invogliano un sacco.
    Una domanda, ma per cucinare la cotton soft cheesecake devo metterla a bagnomaria nel forno?
    Grazie mille

    Rispondi
      • Vanessa
        11 Agosto 2015 alle 10:52 (4 anni fa)

        Grazie mille a te!Gentilissima!

        Rispondi
  4. Eleonora
    22 Settembre 2015 alle 10:14 (4 anni fa)

    che bellezza questa cheesecake! Non è facile cuocerla bene ottenendo una consistenza umida e soffice. Lo so perchè l’ho provata anche io.
    E pensa, l’ho servita come la tua…con composta di ciliegie raccolte qualche mese fa! :-)
    io come formaggio ho usato una “crema di yogurt” che ho imparato a fare e usare per le mie cheesecake.
    ciao!!!

    Rispondi

Lascia qui il tuo commento

Benvenuto e grazie di esserti fermato! Se ti fa piacere lascia qui un tuo commento, per me è importante sapere quello che pensi e se potrò ti risponderò volentieri o passerò a trovarti.